Fa pipì sul muro della Montagnola: multa da 5mila euro

È successo stamattina alle 8.30 quando poliziotti e militari hanno preso servizio nel parco per il progetto strade sicure

Un'altra multa salatissima per pipì in strada. Questa volta a ricevere una sanzione da 5mila euro è un ventenne gambiano che stamattina alle 8:30 è stato notato dai poliziotti e dai militari mentre urinava sul muro del parco.

Notato dalla pattuglia, appena arrivata per il turno del progetto strade sicure in Montagnola, il giovane è stato bloccato e sanzionato con una multa da 5mila euro.

Cosa prevede la legge

Dal 2016 atti di questo tipo sono stati depenalizzati e sono diventati illeciti amministrativi: l’art. 726 c.p.prevede che chiunque compia "atti contrari alla pubblica decenza, in un luogo pubblico o aperto o esposto al pubblico, è soggetto alla sanzione amministrativa pecuniaria da euro 5.000 a euro 10.000".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente a Budrio: un morto e un ferito sulla Trasversale di Pianura

  • La dea bendata bacia il Christian bar: in via Toscana vinto 1 milione di euro

  • SPECIALE | Elezioni regionali Emilia Romagna 2020: dalle interviste ai candidati a tutte le info utili al voto

  • People Mover, avvio il 7 marzo per la navetta veloce tra aeroporto e stazione

  • Regionali Emilia Romagna 2020, tutti i programmi elettorali

  • "Evasione fiscale da 140 milioni di euro": Maxi sequestro della Finanza, anche auto storiche di lusso

Torna su
BolognaToday è in caricamento