Venerdì, 14 Maggio 2021
Cronaca

Nuova piscina a Castenaso: la 'vasca' prende forma

Lavori con i sondaggi archeologici sul terreno tra via dello Sport e via Marano

Sono cominciati i lavori di bonifica precauzionale da residuati bellici nell'area tra via dello Sport e via Marano dove sorgerà la nuova piscina di Castenaso. I tecnici saranno impegnati per tre giorni, al termine dei quali il Genio Militare effettuerà il collaudo necessario allo svincolo dell’area, per continuare le operazioni successive.

L'autorizzazione del Ministero della Difesa c'è, il nulla osta della Soprintendenza anche: la Rari Nantes Castenaso può dare il via alle indagini e ai saggi preliminari alla costruzione della piscina.

Nei giorni in cui si svolgeranno i controlli preliminari, l’impresa incaricata di effettuare i sondaggi archeologici inizierà a valutare le zone interessate dagli scavi. Poi, la Soprintendenza si esprimerà sull’idoneità dell’area alla realizzazione dell'impianto. Infine, sarà la volta delle indagini geologiche che concluderanno il percorso di avvicinamento alla posa della prima pietra.
E a Natale di quest'anno, se tutto andrà come previsto "appenderemo all’albero che pianteremo nell’area recintata, tutte le autorizzazioni ottenute finora", riferiscono dalla Rari Nantes.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuova piscina a Castenaso: la 'vasca' prende forma

BolognaToday è in caricamento