Piscina via Larga: tre persone finiscono all'ospedale

Dietro la disavventura ci sarebbe un 'incidente tecnico dovuto al contatto tra due sostanze disinfettanti che ha provocato del vapore irritante'

Disavventura ieri alla piscina "Prime" di via Larga, dove tre persone sono finite all'ospedale Sant'Orsola a causa di inalazioni nell'ambiente. In via cautelativa, tutti i locali del fitness e beauty center sono stati fatti evacuare e le attività sono state sospese per buona parte del pomeriggio.

Dalla "Prime" riferiscono che fortunatamente "nessuna persona è rimasta intossicata, sono state portate in Ospedale in via cautelativa e tutti gli esami hanno dato esito negativo".
Cosa ha provocato l'inconveniente, sono state versate in acqua sostanze tossiche per errore? 'Non sono state versate sostanze tossiche in acqua (né cloro, né altro) - spiegano ancora dalla struttura -  l’anomalia si è verificata all’interno di un locale tecnico, collocato al di fuori dell’area destinata ai soci e accessibile solo agli addetti alla manutenzione dell’impianto". "L’incidente tecnico" che si è verificato ieri sarebbe dovuto al "contatto tra due sostanze disinfettanti che ha provocato del vapore irritante – è previsto dal nostro piano di autocontrollo, cioè è una situazione che può succedere, e per la quale ci sono delle procedure che abbiamo attuato immediatamente e che hanno funzionato correttamente".
Sul posto sono intervenuti AUSL, ARPA, vigili del fuoco e Polizia, che -spiegano dalla Prime- "dopo le opportune verifiche hanno dato il nullaosta alle normali attività, che sono riprese regolarmente alle 17 di ieri“.
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • SuperEnalotto, la fortuna bacia Pianoro: vinti 18mila euro

  • Covid e gestione piscine, parrucchieri ed estetisti: siglata nuova ordinanza in Emilia-Romagna

  • Incidente stradale, esce di strada e si schianta contro la recinzione: è grave

  • Coronavirus Emilia-Romagna, il bollettino: 44 nuovi casi, un morto a Bologna. Allerta per "focolai di rientro dalle vacanze"

  • Coronavirus, bollettino 6 agosto Emilia-Romagna: +58 casi, nessun decesso. Il numero resta a 4.291

  • Lutto in Unibo, morto il prof Luigi Montuschi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BolognaToday è in caricamento