Lunedì, 14 Giugno 2021
Cronaca

Corno alle Scale, non c'è neve: l'apertura delle piste da sci potrebbe slittare

Il taglio del nastro della stagione era previsto per il 6 dicembre, ma probabilmente - fa sapere la società gestore degli impianti - si slitterà al weekend successivo. Intanto la Ottolupi lancia promozioni dedicate agli amanti della neve

A causa delle condizioni meteorologiche l'avvio della stagione sciistica potrebbe slittare, così fanno sapere dagli impianti del Corno alle Scale proprio quando ormai l'attesa si stava accorciando e i preparativi per il 6 dicembre (data inizialmente prevista per l'apertura) erano quasi conclusi. Ma a mettersi di traverso sono le condizione climatiche: "a causa dell'aumento delle temperature, del tasso di umidità e delle precipitazioni piovose- precisa una nota - l'apertura degli impianti del Comprensorio del Corno alle Scale potrebbe essere posticipata al fine settimana successivo, quello del 13-14 dicembre.

“Il tempo non sta collaborando come vorremmo - commenta Giuliano Grani, presidente della Ottolupi, società gestore degli impianti -. In settimana le previsioni dovrebbero volgere a nostro favore, si prevedono nevicate e abbassamento termico. Nel caso fosse davvero possibile tagliare il nastro della stagione 2014/2015 il 6 dicembre non mancheremo di diramare la notizia, ma per il momento, per non alimentare false aspettative, preferiamo anticipare che probabilmente si passerà al 13 dicembre”.

In attesa che le vette si imbianchino - rimarcano dalla Ottolupi - continuano le promozioni dedicate agli amanti della neve: si arricchiscono le convenzioni stipulate con alcune delle più importanti realtà del territorio, siano esse aziende o associazioni sportive. Inoltre,  dopo le famiglie, l'attenzione ora è rivolta ai disabili: alle persone con disabilità certificata il Consorzio del Cimone offre la possibilità di sciare gratis lungo le proprie piste tutti i giorni, feriali e festivi. Anche per l’accompagnatore (massimo 1 per disabile) è prevista una tariffa speciale, che gli consentirà di sciare al prezzo promozionale di 24 euro nei giorni festivi e di 20 euro nei giorni feriali. Basterà comunicarlo in biglietteria al momento del pagamento, previo controllo della documentazione necessaria.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Corno alle Scale, non c'è neve: l'apertura delle piste da sci potrebbe slittare

BolognaToday è in caricamento