rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Cronaca Malalbergo

Malalbergo: colpo partito nel locale, in casa un'altra pistola rubata

Nuovi guai per un 55enne residente in provincia, già denunciato per un episodio a Ferrara

Un 55enne, già noto alle forze dell'ordine e con alle spalle diversi precedenti di polizia, è stato denunciato dai carabinieri di Molinella per detenzione abusiva di armi e ricettazione. L'uomo era già nei guai e agli arresti domiciliari per via di un episodio risalente al 24 aprile scorso, quando in un locale pubblico di Ferrara dalla pistola che portava con sè è partito accidentalmente un colpo.

Nell'occasione nessuno rimase ferito, ma per il fatto il cinquantenne è stato colpito dal provvedimento domiciliare. L'arma in questione, una Beretta, era risultata rubata nel 2013 nella provincia di Arezzo. Ora, ulteriori sviluppi nati dalle perquisizioni degli immobili nelle disponibilità dell'uomo si è arrivati a un'altra arma, un revolver, anch'esso rubato, ma questa volta a San Lazzaro nel 2020.

Il 55enne, attualmente domiciliato a Malalbergo, è stato quindi raggiunto da un altra accusa di ricettazione, questa volta proprio epr il revolver in questione, rinvenuto perfettamente funzionante e con le relative munizioni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Malalbergo: colpo partito nel locale, in casa un'altra pistola rubata

BolognaToday è in caricamento