Cronaca

Treni e stazione: malviventi operativi e arresti della Polfer, attenzione ai bagagli

Sicurezza: arresti a raffica messi a segno dalla Polfer di Bologna. Fra gli altri anche il furto dei bagagli di un passeggero all'interno di un Frecciarossa

Quattro arresti negli ultimi giorni da parte della Polizia Ferroviaria di Bologna, nei controlli sui treni e in stazione. Domenica pomeriggio su un Frecciarossa in arrivo nel capoluogo emiliano, in manette è finito un marocchino che aveva rubato la valigia ad un viaggiatore, prendendola dal ripiano sopra i sedili. Un agente di scorta ha notato la scena e lo ha bloccato.

Sabato mattina è stato arrestato in stazione un romeno di 22 anni, ritenuto il responsabile di un furto di rame, nella zona. Denunciato per lo stesso episodio un minorenne: i due sono stati sorpresi mentre tentavano di nascondere la refurtiva. Giovedì sulla linea Modena-Bologna era stato rintracciato un albanese di 25 anni, sul quale pendeva un mandato di cattura internazionale per favoreggiamento in un caso di omicidio. Il giorno dopo, sulla stessa tratta, è stata arrestata una donna di 38 anni che, al controllo, ha insultato gli agenti. Nella borsa aveva anche un coltello a serramanico.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Treni e stazione: malviventi operativi e arresti della Polfer, attenzione ai bagagli

BolognaToday è in caricamento