"Non abbiamo i soldi per tornare in Brasile": famiglia soccorsa dalla Polfer alla stazione di Porretta

Hanno riferito agli agenti di aver appena lasciato un appartamento, ma di non aver avuto indietro la cauzione, rimanendo così senza denaro

Foto archivio

"Non abbiamo i soldi per tornare in Brasile". Così una donna agli agenti Polfer che aveva notato una famigliola sostare per diverse ore nella sala d'attesa della stazione di Porretta  senza prendere alcun treno.

Una famiglia di origini brasiliane composta da padre, madre, due bimbi piccoli e lo zio in difficoltà. Hanno riferito agli agenti, in un italiano stentato, che avevano appena lasciato l'appartamento di Porretta nel quale risiedevano regolarmente, ma di non aver avuto indietro la cauzione di 1400 euro versata per l'affitto, rimanendo così senza denaro per poter tornare in Brasile.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli agenti hanno quindi deciso di accogliere la famiglia all'interno degli uffici di polizia per fornire loro un riparo dal freddo e cercare una sistemazione momentanea, nel frattempo hanno rintracciato la proprietaria dell'appartamento lasciato dalla famiglia, che ha riferito loro di aver restituito la cauzione tramite bonifico bancario, unico motivo per cui gli inquilini non avevano la disponibilità del denaro. Grazie all'intervento della Polfer, la proprietaria dell'immobile, dispiaciuta per il malinteso, ha restituito alla famiglia la cauzione in contanti annullando il bonifico, così che potesse partire per Bologna, per poi prendere il volo per il ritorno in Brasile.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm | Scuole, locali, palestre & co: ecco le nuove misure approvate

  • Coronavirus Emilia-Romagna: +544 nuovi casi, boom a Bologna

  • Test sierologici gratuiti e rapidi, ecco l'elenco delle farmacie aderenti a Bologna e provincia

  • Bar e ristoranti, nuova ordinanza: fissato il termine di chiusure e riaperture

  • Scuola e covid, focolaio a Castiglione dei Pepoli: 18 alunni positivi in 5 classi, chiuso l'istituto

  • Incidente e incendio in A1: scontro tra camion e un morto, autostrada chiusa per quattro ore

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BolognaToday è in caricamento