Coronavirus, la polizia denuncia 40 persone: dal tour in bici alle lavatrici a casa di amici

Ancora decine di cittadini in giro per la città senza motivo

foto archivio

Continuano i controlli sul territorio da parte della polizia per l'emergenza coronavirus: nella giornata di ieri sono stata denunciate una quarantina di persone per inosservanza dei provvedimenti dell'autorità. Oltre ai classici passeggiatori che come scuse avanzano quelle di dover sgranchirsi le gambe o prendere aria, la polizia di Bologna segnala altri casi e svariate scuse usate dai cittadini.

Da un ciclista nato in Australia e appena tornato dal "tour dei colli in bici", questa la motivazione data, a cinque ragazzi che bivaccavano nel Giardino Biavati, a cui si aggiungono una signora polacca che non voleva sottoporsi ai controlli perché si trovava su territorio europeo  e due cittadini albanesi che stavano portando i vestiti a lavare a casa di un loro conoscente. Infine, fa sapere la questura, è scattata la denuncia anche nei confronti dei titolari di due negozi di alimentari che erano aperti.

Coronavirus, aggiornamento della Regione: 7.555 positivi (+850), 11 morti nel bolognese

Coronavirus | Casi, incidenza per provincia, dati terapia intensiva: la mappa sempre aggiornata quotidianamente

Coronavirus, il supercomputer del Cineca trova 40 molecole anti Covid-19 | VIDEO

Coronavirus, a Bologna nasce una nuova comunità: "Don't panic - organizziamoci"

Coronavirus e lavoro: chiusura imprese metalmeccaniche "a metà", sindacati pronti allo sciopero

Ventilatori polmonari per due, via alla produzione

Conte annuncia nuovo stop su tutto il territorio nazionale

VIDEO| Al Sant'Orsola si testano le mascherine: allestito laboratorio in tempo record 

Coronavirus, ecco com'è nata l'idea del ventilatore multiplo | VIDEO

Coronavirus, c'è l'accordo con gli ospedali privati: 4mila posti, 95 di terapia intensiva

Coronavirus, anche a Bologna arriva l'esercito per i controlli

Coronavirus, la commissaria Ausl: "A Bologna è iniziata la fase più acuta"

Coronavirus, farmaci senza ricetta: l'Emilia-Romagna prima in Italia

Coronavirus e norme anti-contagio, controllati dai carabinieri in 7600: 450 denunce

Affitto gratis a infermiere Covid-19: "Volevo essere utile, ora Bologna mostri di che pasta è fatta"

Coronavirus, Venturi: "Un ventilatore polmonare per più pazienti, una bella notizia che ci riempie di orgoglio"

Coronavirus, Venturi sbotta: "Centinaia di morti e ancora si lamentano per la corsetta" | VIDEO

Coronavirus, in zona rossa a Medicina: check-point e aiuti ai cittadini | VIDEO

Coronavirus, nuova ordinanza: parchi chiusi, bici e passeggiate solo vicino casa

VIDEO| Il direttore malattie infettive: "Se non state in casa, la sanità va in ginocchio"

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Come asciugare i vestiti quando fa freddo evitando quello strano odore di umido

  • Bollettino Covid, +1.413 casi in regione e 15 morti. Salgono i ricoveri

  • Coronavirus, il piano della Regione Emilia-Romagna: "Intanto isolare famiglie con positivi"

  • Bollettino Covid, boom contagi: +1.180 casi in regione, +348 a Bologna. Altri 10 morti

  • Crollo in via del Borgo: morto al Maggiore lo studente travolto dalle macerie

  • Crollo via del Borgo, Francesco muore a 22 anni. Il Comune: "Un dolore per tutta la città"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BolognaToday è in caricamento