rotate-mobile
Lunedì, 27 Maggio 2024

Polizia, il bilancio 2022. Il questore: "Meno segnalazioni dai cittadini" | VIDEO

I dati dagli uffici della questura nel 2022, dall'anticrimine, all'immigrazione, all'amministrativa, agli interventi nel centro storico. Che anno è stato dal punto di vista di reati e sicurezza sotto le due torri

"Il bilancio della Polizia non è come quello di un'azienda, è sempre in negativo, le attività delinquenziali che non si fermano". Così il questore di Bologna Isabella Fusiello ha a aperto l'incontro con la stampa per presentare il consuntivo del 2022 dei vari dipartimenti, amministrativo, anticrimine, immigrazione e commissariato Due Torri - San Francesco che opera sul centro storico. 

Il dato evidenziato dal questore Fusiello sono le minore richieste di intervento: "Da alcune zone arrivano meno segnalazioni da parte dei cittadini, insieme al Comune stiamo cercando di renderle vivibili e - come spesso ribadisce - se una piazza viene vissuta da persone per bene, quelle che non lo sono si allontanano".  Un 2022 caratterizzato quindi "dalla presenza sul territorio per la prevenzione e il contrasto della criminalità". 

Le novità del 2022

  • Ufficio passaporti: ha implementato il personale, gli sportelli e le aperture straordinarie con alcuni open-day anche festivi, a fronte del forte aumento di richieste "che va dal 36 al 40%, con picchi nei mesi di giugno, luglio e agosto,  rispetto all'anno precedente causato dall'uscita dalla pandemia e dalla Brexit - ha spiegato il dirigente della Polizia amministrativa, Vincenzo Frontera - abbiamo consegnato circa 1.200 passaporti alla settimana". 

Nel 2022 Questura e commissariati hanno rilasciato in totale 58mila passaporti. 

Passaporto, l'ufficio cambia sede: tutti gli orari 

Open day passaporti, aperture straordinarie: "Sei ritiri ogni tre minuti" | VIDEO

  • Ufficio immigrazione: anche per il rilascio dei permessi di soggiorno i tempi sono più che dimezzati, dai 7-8 mesi ai 2-3 mesi, grazie alla aperture straordinarie: "E' stato necessario gestire l'emergenza Ucraina con rapidità per permettere ai profughi (circa 6mila tra Bologna e provincia) di accedere alla scuola e ai servizi sanitari" ha detto Cristina Fava, vice dirigente dell'Ufficio Immigrazione. "Siamo al 15 dicembre come esame delle richieste, grazie anche all'apertura dell'Urp di piazza Galilei. Negli ultimi 3 mesi le domande sono state 15mila".
  • Vie della movida e zone calde: "Non si parla più di piazza Verdi sollo come ritrovo di delinquenti er di spaccio - ha chiarito il Questore - e lo dimostra il fatto che diminuiscono le segnalazioni dei cittadini". La Questura ha disposto anche l'invio di pattuglie nelle periferie e nelle vie vicine alla  stazione ferroviaria. 
  • Squadra Mobile: Isabella Fusiello ricorda il maxi seuqestro di droga (760 chili). La Squadra Mobile di Bologna conta oggi anche sul SISCO - Sezione Investigativa del Servizio Centrale Operativo
    della Direzione Centrale Anticrimine della Polizia di Stato  per Regione Emilia-Romagna. 

Centro storico

Zone calde maggiormente presidiate a tutela della sicurezza del "salotto di Bologna, un'area che non possiamo dimenticare,  con il maggior impiego anche di pattuglie in borghese - conferma Paolo Menegatti che guida il commissariato Due Torri San Francesco - in Piazza Verdi, le zone della stazione e della Montagnola, anche con servizi cosiddetti 'ad alto impatto' che impiega anche i cinofili permettendo di sequestrare stupefacenti a ignoti. Abbiamo ricevuto apprezzamenti da commercianti e albergatori". 

Nel 2022 sono stati identificate 6.700 persone, 75 sono stati gli arresti, 435 le denunce soprattutto per spaccio e furti. 

Controlli ad "alto impatto": 50 agenti e militari passano la zona stazione al setaccio 

Rapine fotocopia e minacce con coltello: fermato anche un minorenne

Controlli a negozi e avventori, licenze e porto d'armi

  • Negozi: a causa delle chiusure e della diminuzione dei controlli durante gli anni della pandemia hanno portato a una attenzione rafforzata sugli esercizi commerciali "non solo dei titolari, ma anche degli avventori diventando così una attività non solo di repressione ma anche di controllo sociale". 

Sono stati 42 gli esercizi chiusi nel 2022 in base all'articolo 100 del Tulps - Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza - quindi per orari non rispettati, vendita di alcol ai minori e presenza di pregiudicati. 

Sono stati identificati 1.030 avventori, molti dei quali con precedenti. 

Le sanzioni nel 2022 sono state 188 e ammontano a 55mila euro, gli arresti sono stati 5 e 12 le denunce. 

  • Nel 2022 sono state rilasciate 530 licenze commerciali per le vendita di preziosi, compro oro, sale scommesse e vendita a domicilio. 
  • Armi: a fronte di oltre 2.mila richieste, sono state rilasciate 1.861 licenze (porto d'armi). 

Immigrazione e accompagnamento: "Bologna questura pilota"

Quella di Bologna può essere considerata una "Questura pilota riguardo" alle espulsioni di cittadini stranieri che commettono reati in maniera seriale, non solo con l'accompagnamento nei CPR - Centri di Permanenza per Rimpatri - ma anche in frontiera". 

Anticrimine: "In aumento del 70% la violenza di genere"

Stalking e violenza di genere hanno impegnato fortemente la sezione anticrimine bolognese con 31 ammonimenti tra atti persecutori e violenza domestica e 6 sorveglianze speciali per violenza domestica, questa ultima "si applica a chi reitera le condotte", conferma Laura Bernardi vice-dirigente della sezione "gli episodi di violenza di genere - quindi sulle donne - sono aumentati del 70% rispetto al 2021".

"Situazioni che non vanno risolte solo con l'aumento della sezione penale, ma sotto il profilo culturale e preventivo" ha detto il Questore. 

  • Daspo urbani: nel 2022 sono stati 42 con divieto di accesso agli esercizi pubblici. 

Violenza sessuale in zona U: due locali chiusi (per due giorni)

Tentato omicidio in via Rialto: accoltella la ex moglie, catturato dopo la fuga

Violenza di genere, meno maltrattamenti più violenze sessuali: "Abbiamo strumenti utili a contrastarla" | VIDEO 

Aeroporto, nel 2022 91 arresti e 155 denunce. Le operazioni maggiori e quelle più "curiose"

Video popolari

Polizia, il bilancio 2022. Il questore: "Meno segnalazioni dai cittadini" | VIDEO

BolognaToday è in caricamento