Venerdì, 25 Giugno 2021
Cronaca

Passanti danno l'allarme e sventano due tentativi di suicidio in via Certosa e viale Togliatti

Grazie alla solerzia di alcuni cittadini, due persone disperate sono state salvate nello stesso pomeriggio dalla polizia

Ieri pomeriggio a Bologna, due tentativi di suicidio sono stati sventati dalla polizia, intervenuta dopo l'allarme lanciato da alcuni passanti. In via della Certosa, verso le 16.30 un bolognese di 41 anni, in cura per problemi psichici, si è gettato in un canale di scolo, poi ha infilato la testa sotto l'acqua, che era fortunatamente troppo bassa. Gli agenti si sono calati con una scala nel canale e, dopo avere riportato l'uomo alla calma, lo hanno fatto portare in ambulanza all'ospedale Maggiore.

Mezz'ora più tardi gli stessi poliziotti hanno soccorso un 29enne di origine egiziana, che in stato di agitazione minacciava di buttarsi nel fiume Reno dal ponte di viale Togliatti. Anche il giovane è stato ricoverato all'ospedale Maggiore.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Passanti danno l'allarme e sventano due tentativi di suicidio in via Certosa e viale Togliatti

BolognaToday è in caricamento