rotate-mobile
Cronaca

Lavori per i grandi ponti bolognesi, il programma dei cantieri

C'è anche il Ponte lungo. "Nessuna ripercussione sul traffico diurno"

Da dopodomani, lunedì 27 luglio, iniziano le verifiche al ponte Bacchelli su viale Togliatti a Bologna in vista dei lavori che cominceranno a settembre. Si tratta di un'operazione da un milione di euro nell'ambito degli investimenti che il Comune ha programmato per la manutenzione delle infrastrutture.

I lavori al ponte Bacchelli prevedono il ripristino dei calcestruzzi degradati e alterati negli anni, verranno ricoperte le armature e saranno ricostruite le sezioni originarie di cemento armato. Il cantiere, "che non avrà ripercussioni sulla viabilità, a meno di qualche chiusura momentanea notturna", assicura il Comune, avrà una durata di sei mesi.

Entro la fine del 2020 sarà poi la volta del Pontelungo, spiegano a Palazzo D'Accursio, in via Emilia Ponente: è in corso la gara per i lavori di ristrutturazione del valore di 14 milioni di euro e in autunno è in programma l'aggiudicazione.

Il terzo ponte sul fiume Reno, nel territorio cittadino, è il ponte Pertini, dove l'anno scorso è stata eseguita la prima fase dell'intervento di manutenzione dell'infrastruttura.

In queste settimane sono attivi gli interventi della seconda fase dei lavori, da un milione di euro in tutto, per il ripristino superficiale, l'impermeabilizzazione e la sostituzione dei giunti. Tutti e tre i ponti sul Reno fanno parte dei 72 ponti complessivi monitorati attentamente e periodicamente dal Comune di Bologna. (San/ Dire)

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lavori per i grandi ponti bolognesi, il programma dei cantieri

BolognaToday è in caricamento