Porretta: spacca il finestrino e ruba all'interno, ma l'auto è di un poliziotto

Dopo aver rotto un finestrino del veicolo parcheggiato nel piazzale della stazione

La Polizia ha arrestato domenica 12 aprile un romeno di 42enne con l'accusa di furto aggravato. Nel corso dei servizi di controllo, intensificati nel fine settimana di Pasqua, una pattuglia di agenti Polfer di Porretta Terme, composta da due
operatori e dal Comandante del Posto di Polizia, hanno sorpreso l'uomo mentre stava rovistando all’interno di un’autovettura parcheggiata nel piazzale della stazione, all’interno della quale si era introdotto dopo aver rotto un finestrino.

Il proprietario del veicolo era proprio il Comandante del Posto Polfer. Lo straniero, giudicato con rito direttissimo in videoconferenza nella mattinata di lunedì 13 aprile, è stato condannato ad un anno e due mesi di reclusione ed
accompagnato al carcere della Dozza. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maltempo a Bologna e provincia: persone intrappolate dall'acqua, allagato anche l'asse attrezzato

  • Scuola, altri due casi di Covid al Fermi e alle Guido Reni

  • Covid, tre positivi in due istituti scolastici di Bologna. Una classe del Liceo Righi in quarantena

  • Due locali di Bologna tra le '20 Migliori Pizze in Viaggio in Italia'

  • Dolci e leccornie: 5 imperdibili pasticcerie a Bologna

  • Covid, 3 studenti positivi a Castello D’Argile e a Bologna: coinvolte 49 persone

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BolognaToday è in caricamento