Porretta: spacca il finestrino e ruba all'interno, ma l'auto è di un poliziotto

Dopo aver rotto un finestrino del veicolo parcheggiato nel piazzale della stazione

La Polizia ha arrestato domenica 12 aprile un romeno di 42enne con l'accusa di furto aggravato. Nel corso dei servizi di controllo, intensificati nel fine settimana di Pasqua, una pattuglia di agenti Polfer di Porretta Terme, composta da due
operatori e dal Comandante del Posto di Polizia, hanno sorpreso l'uomo mentre stava rovistando all’interno di un’autovettura parcheggiata nel piazzale della stazione, all’interno della quale si era introdotto dopo aver rotto un finestrino.

Il proprietario del veicolo era proprio il Comandante del Posto Polfer. Lo straniero, giudicato con rito direttissimo in videoconferenza nella mattinata di lunedì 13 aprile, è stato condannato ad un anno e due mesi di reclusione ed
accompagnato al carcere della Dozza. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm, le misure in arrivo e le regioni a rischio maggiore (Emilia Romagna tra queste)

  • Nuovo Dpcm: colori regioni e nuovi criteri, Emilia Romagna a rischio zona rossa?

  • Red Ronnie contro la serie su San Patrignano: "Solo aspetti negativi, ma molti sono ancora vivi grazie a Muccioli"

  • Schivata la zona rossa, l'Emilia Romagna resta arancione

  • Nuovo Dpcm, seconde case e nuove regole: tutte le risposte

  • Dpcm e zona arancione, fioccano multe per violazione del coprifuoco e uscita dai comuni di residenza

Torna su
BolognaToday è in caricamento