rotate-mobile
Venerdì, 12 Agosto 2022
Cronaca Piazza di porta Lame

Porta Lame: tenta di rapinare un mini-market e aggredisce i commessi

Con l'aiuto della moglie, che faceva da 'palo', ha tentato di rubare un giubbotto in pelle. Vistosi scoperto ha aggredito i commessi e spruzzato spray urticante

Un 38enne tunisino, regolare in Italia, ma già con precedenti, sabato pomeriggio ha preso di mira un mini-market gestito da commercianti cinesi a Porta Lame. Con l'aiuto della moglie, che faceva da 'palo', ha tentato di rubare un giubbotto in pelle ma, vistosi scoperto, si è scagliato contro i commessi.

Prima di essere bloccato e consegnato alla polizia, ha anche cercato di accecare con una bomboletta di spray urticante al peperoncino il titolare del negozio, poi costretto a farsi medicare in ospedale. L'uomo è stato arrestato per rapina mentre per la moglie, una 52enne campana, è scattata una denuncia a piede libero.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Porta Lame: tenta di rapinare un mini-market e aggredisce i commessi

BolognaToday è in caricamento