Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca Centro Storico / Via del Porto

Come si vive a 'Porto15', il co-housing pubblico: 'Come in un paese'

Siamo andati a vedere come si vive nello stabile, che si trova ovviamente al civico 15 di via del Porto

"Porto15", il primo co – housing pubblico in Italia dedicato agli under 35. Siamo andati a vedere come si vive nello stabile, che si trova ovviamente al civico 15 di via del Porto, e che ieri ha aperto le porte alla città. 

"Si vive come in un paese" dice Federico a Bologna Today "i bambini escono, si perdono nel palazzo come facevo io in campagna". 

Per Massimo è "Fiducia totale, condivisione dello spazio e del tempo - dai beni materiali al baby sitting - siamo tutti zii, e poi turni per le pulizie, lavatrice da acquistare, decisioni che vengono prese tutti insieme". 

Una volta alla settimana si cena o si pranza insieme: "Ci sentiamo come una famiglia unica" dice Rana. 

La ristrutturazione curata da Acer Bologna, ha portato interventi di riqualificazione energetica e l’installazione di un ascensore, è durata due anni. Nello stesso periodo si è formato il cantiere degli abitanti che hanno prima partecipato a un bando e poi seguito un percorso di progettazione partecipata perché l’obiettivo di Porto15 è quello di un nuovo modo di condividere l’abitare. L’investimento totale è stato di due milioni di euro.

immagine video-39-35.

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Come si vive a 'Porto15', il co-housing pubblico: 'Come in un paese'

BolognaToday è in caricamento