Cronaca Centro Storico / Strada Maggiore, 82

Tentano rapina in Strada Maggiore, ma i clienti li mettono in fuga

Un soggetto con il casco calato sul volto è entrato all'improvviso nella filiale in pieno giorno. I numerosi clienti che però affollavano gli uffici hanno costretto i malviventi alla fuga

Ha estratto un cutter e ha chiesto i soldi a un dipendente dello sportello, ma le urla e gli improperi dei clienti in coda lo hanno fatto fuggire, assieme al complice. E' accaduto questa mattina agli uffici postali di Strada Maggiore: due uomini hanno tentato una rapina: caschi integrali in testa, un soggetto ha aspettato dinanzi l'ingresso con il motore acceso, l'altro è entrato cutter alla mano.

I malviventi se ne sono però andati in fretta e furia, dopo che hanno capito che per loro poteva mettersi male: in quell'orario infatti, sono soliti concentrarsi molti clienti per via dell'orario di apertura dell'ufficio, in funzione solo al mattino.

I due, travisati, non avrebbero fatto trasparire nessun accento particolare, ma si sono dati alla fuga su uno scooter targato, di cilindrata media. Sull'episodio stanno indagando i Carabinieri.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tentano rapina in Strada Maggiore, ma i clienti li mettono in fuga

BolognaToday è in caricamento