Cronaca Porto / Via Prati di Caprara

Prati di Caprara Est, azione di Coalizione Civica: 'Inaugurato il parco Federico Aldrovandi'

In aperta polemica con le decisioni del Comune, gli attivisti della formazione politica di opposizione hanno passato una giornata dentro l'area verde sotto minaccia di disboscamento

Continua la mobilitazione per salvare i Prati di Caprara Est dal parziale disboscamento. Domenica infatti alcuni attivisti di Coalizione Civica hanno fatto tappa nei pressi dell'ampio settore di verde spontaneo, nato dopo l'abbandono del comparto da parte dell'esercito e al centro di un progetto immobiliare, per rimarcare il loro punto di vista sul destino degli alberi: quel bosco è da mantenere.

Una targa è stata anche affissa a un paletto, per simbolicamente dedicare a Federico Aldrovandi quello che gli attivisti di Coalizione Civica (che affiancano le istanze del comitato 'Rigenerazione no speculazione') considerano un bene 'verde' da tutelare a tutti i costi da un progetto che ne vedrebbe dimezzata la superficie da 40 a 20 ettari.

Nell'area già disboscata per fare spazio ai lavori preliminari alla creazione di un polo scolastico, gli attivisti hanno piantato cartelli ironici, mentre l'area attorno è stata ripulita da rifiuti vari e plastiche abbandonate.

Rimane però in piedi il progetto di Palazzo D'accursio. Il sindaco Merola da tempo ha fatto sapere che, sebbene disposto ad aumentare l'area verde di pertinenza, ai prati di Caprara Est dovranno sorgere varie strutture immobiliari, di fatto assicurate al fondo statale Invimit per il recupero dei conti pubblici. Il nodo è costituito anche dal sottosuolo, che secondo gli uffici del Comune dovrebbe essere bonificato perché ex militare. una considerazione che i comitati contestano duramente, argomentando tra le altre cose anche  il mancato rispetto delle normative che tutelano le piante ad alto fusto. 

Mentre il comitato Rigenerazione no speculazione annuncia un predisio sotto Palazzo D'Accursio lunedì 28 maggio durante il consiglio comunale previsto, il fronte interno all'aula costituito da Coalizione Civica ha chiesto al consiglio comunale una istruttoria pubblica sull'area, ponendo l'accento su chi abbia dato le autorizzazioni per iniziare i lavori di disboscamento

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prati di Caprara Est, azione di Coalizione Civica: 'Inaugurato il parco Federico Aldrovandi'

BolognaToday è in caricamento