Venerdì, 24 Settembre 2021
Cronaca Zona Universitaria / Via Zamboni, 33

L'Università non rinnova contratti a termine: i precari invadono il Rettorato

"Offerta speciale formati in vendita" si legge sullo striscione. E' la protesta dei sindacati contro l'intenzione dell'ateneo di non prorogare i contratti a tempo determinato

"Offerta speciale formati in vendita" si legge sullo striscione e poi tanti palloncini colorati. E' la protesta dei sindacati confederali questa mattina in Rettorato a Bologna contro l'intenzione dell''Ateneo di non prorogare i contratti a tempo determinato (17 sono in scadenza a fine anno, quasi 200 in totale fino al 2016).

Un'ottantina di dipendenti dell'Università, intorno alle 10 di questa mattina, si è installata nell'atrio al primo piano del Rettorato, a pochi passi dal Consiglio di amministrazione riunito proprio in quei minuti.

Una delegazione di Cgil, Cisl e Uil ha ottenuto un incontro con il rettore Ivano Dionigi, tuttora in corso. I sindacati chiedono il rinnovo dei contratti a termine sfruttando la norma contenuta nel decreto legislativo 368 del 2001, la stessa che ha permesso al Comune di Bologna di prorogare i contratti delle maestre (agenzia Dire).

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'Università non rinnova contratti a termine: i precari invadono il Rettorato

BolognaToday è in caricamento