menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Assenteismo sul lavoro: impiegati della Prefettura a processo, 2 condanne

5 i lavoratori coinvolti: il processo si è concluso con l'assoluzione per tre di loro e la condanna per due lavoratrici, ad un anno e un anno e 4 mesi

Due condanne e tre assoluzioni. Così si è concluso il processo per truffa ai danni dello Stato, nel quale erano coinvolti 5 impiegati della Prefettura di Bologna accusati di assenteismo durante l'orario di lavoro.

Lo riporta l'edizione locale dell'Ansa, aggiungendo che l'indagine si era basata sugli agganci alle celle telefoniche dei cellulari dei cinque, a cui erano contestati più casi in cui si assentavano, tra febbraio e giugno 2013, facendo timbrare il cartellino a colleghi, risultando al lavoro mentre invece sarebbero stati altrove.

Il giudice ha condannato due impiegate: una ad un anno e 4 mesi  e l'altra ad un anno. Assolti invece gli atri tre lavoratori coinvolti nel processo, "perché il fatto non sussiste": per loro l'accusa aveva concluso chiedendo l'assoluzione, perché le celle telefoniche erano comunque nel centro storico.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Casalecchio: aperto il nuovo ristorante McDonald’s 

Salute

Più sedentari causa smartworking e Dad. La personal trainer "L'esercizio fisico è un 'farmaco', può previene malattie croniche"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento