rotate-mobile
Martedì, 9 Agosto 2022
Cronaca Piazza Franklin Delano Roosvelt

Assenteismo in Prefettura: impiegati indagati per truffa, timbravano e uscivano in orario di lavoro

Timbravano il badge e poi uscivano o facevano timbrare dai colleghi. Un "giochino" classico dell'assenteismo messo in atto da impiegati della Prefettura di Bologna: sul podio una donna

Tre donne e due uomini, tra i quali anche funzionari: timbravano e poi uscivano o facevano timbrare il cartellino dai colleghi. Un "giochino" classico dell'assenteismo messo in atto da cinque impiegati della Prefettura di Bologna, ora indagati per truffa aggravata ai danni dello Stato.

Un esposto anonimo su un episodio di oltre un anno fa ha fatto scattare le indagini della polizia che ha verificato il passaggio dei badge di entrata e uscita, oltre alle celle telefoniche dei sospettati ai quali è stato recapitato l'avviso di fine indagine. Sul podio dell'assenteismo una donna che in orario di lavoro si trovava in vari paesi della provincia.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Assenteismo in Prefettura: impiegati indagati per truffa, timbravano e uscivano in orario di lavoro

BolognaToday è in caricamento