Riconoscimento speciale per un turista bolognese: premiato da vicesindaco e bagnino

Da 30 anni sceglie sempre lo stesso luogo per le sue vacanza. Un'attestazione di affetto, che ha meritato un riconoscimento

E' una storia di amore. Senza traccia di tradimento. Quella di Nicolò Fiori , giovane bolognese, e del mare di Cattolica. Dove il turista felsineo sceglie di trascorrere le sue vacanze, da ormai 30 anni.

La sua fedeltà ha ottenuto  un riconoscimento speciale. Stamattina, infatti, gli è stato consegnato il "Premio di fedeltà".

Da quanto racconta RiminiToday, è dal 1988, suo anno di nascita, che Nicolò ha sempre trascorso i periodi di vacanza a Cattolica, frequentando lo stabilimento balneare "Bagni 33" ed alloggiando spesso presso la Pensione, oggi B&B, "Sabrina". Cattolica  ha conquistato in realtà tutta la famiglia del 30enne. I suoi genitori  ed i nonni materni, infatti, erano stati a loro volta fedelissimi della Regina.

Per la consegna del premio, avvenuta in Sala Giunta oggi, erano presenti il vicesindaco di Cattolica, Valeria Antonioli, e Cesarino Romani titolare dei Bagni 33.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, previsioni per il fine settimana: tornano pioggia e neve

  • Sardine, il 19 gennaio 6 ore di musica e riflessioni: ecco chi salirà sul palco di Piazza VIII agosto

  • Vuole offrire da bere agli 'amici': invece di ringraziarlo lo aggrediscono e lo rapinano

  • Incidente a Sasso: scontro camion-corriera, passeggeri bloccati vicino il bordo della rupe

  • Rapina la banca, poi confessa davanti al Giudice: “Mio figlio malato, la paga da operaio non basta”

  • Furto nella notte: ricco bottino dei ladri nell'azienda in fallimento

Torna su
BolognaToday è in caricamento