menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Riforma della prescrizione, scatta sciopero degli avvocati penalisti

Per tre giorni la camera penale di Bologna accoglie l'invito nazionale per protesta nei confronti dell'emendamento presentato dal governo sullo stop dopo il primo grado

Gli avvocati penalisti scioperano. Per tre giorni dal 20 al 23 novembre la camera penale di Bologna accoglie e si accoda all'astensione nazionale dell'Unione delle camere penali, invitando i propri iscritti a non partecipare alle udienze. I motivi della protesta sono dovuti all'emendamento governativo contenuto al ddl anticorruzione, che dal 2020 sancisce l'abolizione delle prescrizione dopo il primo grado di giudizio.

"Annullare, di fatto, l’istituto della prescrizione nei gradi di giudizio quando la maggior parte dei reati si prescrivono nella fase delle indagini preliminari -si legge in un comunicato della Camera Penale di Bologna- suona come autentica beffa e tradisce intenti più propagandistici che volontà di migliorare il sistema nel suo complesso".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Superenalotto, la dea bendata bacia Vergato: centrato un '5'

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento