Corticella, presidio per la signora Carla: "Sfrattata per un errore burocratico"

Il sindacato ASIA USB è sotto presidio insieme alle due persone sotto sfratto, una donna di 67 anni e il figlio 42enne. Secondo gli organizzatori della protesta alla base di tutto ci sarebbe un errore avvenuto dopo la morte della madre della signora

Il sindacato ASIA USB, Associazione Inquilini Abitanti, è oggi in presidio a Corticella, in via Sant'Anna dove sono attesi gli ufficiali giudiziari e la Polizia per eseguire uno sfratto, quello della signora Carla, 67 anni e del figlio 42enne Leopoldo. Una trentina le persone che si sono radunate questa mattina sotto il civico. 

Ufficiali giudiziari e Polizia oggi per lo sfratto in via Sant'Anna

"La signora Carla risiedeva in questa casa ormai da anni assieme alla madre - spiegano da Asia USB - e dopo la scomparsa del genitore per un errore burocratico di Acer l’assegnazione della casa non è passata alla signora Carla che ora risulta come occupante, così come il figlio. Per questo motivo vorrebbero svuotare l‘appartamento e mandare una famiglia per strada".

"E’ ingiusto ed inammissibile che si scelga di svuotare questa casa quando già vengono mantenuti sfitti innumerevoli alloggi Acer in un periodo di incalzante crisi economica. Sempre più persone rischiano di andare in mezzo la strada nel totale disinteresse di chi potrebbe risolvere e tamponare con politiche abitative adeguate l’emergenza abitativa. La mancanza di alloggi ERP è una delle cause principali delle difficoltá di tante famiglie".

Una soluzione possibile? 

"In questo caso la soluzione sarebbe molto semplice: riassegnare la casa alla signora Carla che già ci risiede da anni e non è nella condizione economica per sostenere un affitto da privato. Tuttavia negli ultimi anni la rotta intrapresa dall’amministrazione comunale e da Acer è quella della svendita del patrimonio residenziale pubblico. Per questo oltre a difendere lo sfratto di Carla riteniamo necessario che sia messo in atto un piano straordinario di assegnazione di alloggi Acer a partire dai tanti sfitti o murati".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Emilia-Romagna verso la zona gialla, Donini: "Aspettiamo una settimana"

  • Coronavirus Emilia-Romagna: il virus picchia duro, nell'imolese morto un 45enne

  • Martina stroncata dal covid a 21 anni: "La conoscevo da sempre... usiamo meno leggerezza d'ora in avanti nel parlare della malattia"

  • Nuova ordinanza regionale: confermate le misure, altre attività aperte nei prefestivi

  • Stato di crisi: "Non c'è mobilità, non ci sono i ristori": in autostrada i distributori chiudono

  • Covid Bologna ed Emilia-Romagna, il bollettino: l'epidemia rallenta, ma ci sono 50 morti

Torna su
BolognaToday è in caricamento