Cronaca Centro Storico / Piazza San Francesco

Alimentari, sotto le Torri sequestrati 340 kg tra mozzarelle di bufala e pastiere

La merce casearia, di dubbia provenienza, è stata eliminata: a smerciare abusivamente il grosso carico, un furgone piazzato nel bel mezzo di piazza San Francesco

S'avvicina la Pasqua e si sa le leccornie campane sono un fiore all'occhiello per la tavola. Così c'è chi - armato di  camioncino carico di prodotti caseari e non solo - si è piazzato in piazza San Francesco per vendere di questi prodotti ai passanti, accalcatisi numerosi. Peccato che la vendita avveniva in maniera del tutto abusiva. così ha appurato la polizia municipale, intervenuto sul posto.

Il controllo ha portato all’immediata  sospensione  dell’attività, con sanzione amministrativa di oltre 1000 euro a carico del venditore e conseguente sequestro di circa kg. 340 di merce, in particolare mozzarelle di bufala ma  anche salumi, conserve sott'olio, torte tipiche (pastiere) e altro, per un valore commerciale stimato intorno ai cinquemila euro.

Nell’impossibilità di devolvere  la  merce deperibile sequestrata ad enti assistenziali e benefici, a causa dei dubbi sulla effettiva provenienza, la stessa è stata destinata alla distruzione.

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alimentari, sotto le Torri sequestrati 340 kg tra mozzarelle di bufala e pastiere
BolognaToday è in caricamento