Prof aggredito e soccorso da autista Tper, verso riconoscimento in Comune

Presa di posizione bipartisan dai banchi della politica locale

FOTO REPERTORIO

Si va verso un riconoscimento ufficiale da parte del comune per l'impegno civico riconosciuto ad Andrea Nicoletti, l'autista del bus 13 che l'altro giorno è intervenuto in soccorso del prof universitario, rimasto vittima di una violenta aggressione da parte di un senza fissa dimora mentre passeggiava sotto i portici di via Santo Stefano.

Il sindaco di Bologna, Virginio Merola, ha invitato entrambi -vittima e soccorritore- in Comune. "Andrea -sottolinea Merola- ha dimostrato cosa fa la differenza in una città: il senso civico e la capacità di non essere indifferenti anche in un momento oggettivamente difficile".

Tra i banchi del Pd, intanto, emerge l'idea di assegnare un riconoscimento al conducente del bus. Uno dei primi a chiedere l'onoreficenza è stato il presidente della commissione Mobilità, Vinicio Zanetti. "Lunedì prossimo in Consiglio chiederò che gli venga dato un riconoscimento", anticipa Zanetti, che si è messo al lavoro per preparare un ordine del giorno da sottoporre al gruppo Pd. La mossa, intanto, trova il sostegno della dem Raffaella Santi Casali.

Via Santo Stefano, docente universitario massacrato di botte

Anche dall'opposizione però si levano lodi per l'autista. Ascoltato in una telefonata pubblicata in video sui social il parlamentare Galeazzo Bignami e i consiglieri comunali Marco Lisei e Francesco Sassone chiedono a gran voce che si premi Nicoletti. "In Comune bisogna subito fare qualcosa", sottolinea poi Bignami, riconoscendo che su queste cose al sindaco Virginio Merola "va dato atto di essere uno attento". Aggiunge Lisei: "Confidiamo che gli venga dato un premio ma bisogna ricordare che in altri casi non è stato fatto", ad esempio con l'autista Hendrik Atti. Per Sassone il riconoscimento "più appropriato" sarebbe la medaglia al merito civico dedicata a Giorgio Guazzaloca.

Solidarietà e vicinanza anche dalla Filt-Cgil. “Un ringraziamento sincero per un gesto che è un grande esempio di senso civico e di coraggio” -sottolinea l'organizzazione sindacale per mezzo del segretario Andrea Matteuzzi- “In lui riconosciamo i migliori valori di solidarietà e impegno, e questo non può che renderci particolarmente orgogliosi”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maltempo: allagamenti e smottamenti, fiumi esondati e oltre 300 persone evacuate

  • I Mercatini di Natale a Bologna: il calendario 2019

  • Maltempo: massimi livelli di allerta a Budrio, Castel Maggiore e Malalbergo, salvata coppia

  • Maltempo Bologna, emesso il nuovo bollettino meteo: è ancora allerta, piogge fino a notte

  • In Piazza Maggiore migliaia di Sardine vs Lega | FOTO e VIDEO

  • Dipendenti infedeli colpiscono Hera, furto da mezzo milione di euro sulle bollette

Torna su
BolognaToday è in caricamento