rotate-mobile
Cronaca

Ucraina, profughi in città: sono 3.593, Rimini supera Bologna

I dati delle prefetture sugli arrivi delle persone in fuga dalla guerra

Sono 3.593 i rifugiati censiti a Bologna,secondo gli ultimi dati forniti nella serata di ieri, 8 aprile, dalla prefettura. 

E' ancora Rimini la provincia che ospita la maggiore quantità di persone in fuga dalla guerra, sono 4.180. A Ferrara 1.944, a Forlì-Cesena 1.589, a Modena 2.770, a Parma 1.320, a Piacenza 1.427, a a Ravenna 1.525, a Reggio Emilia 2.953. In tutta l'Emilia-Romagna si registrano 21.301 arrivi. 

Intanto la Regione ha deciso di concedere a tutti i giovani profughi ucraini nati tra il 2003 e il 2011, che frequentano le scuole medie e superiori dell’Emilia-Romagna, la gratuità dei viaggi su autobus e treni regionali nel tragitto casa-scuola. E questo fino alla fine dell’anno. 

Inoltre, i bambini e i ragazzi in arrivo dall'Ucraina, a Bologna hanno a disposizione tutte le discipline sportive: una ventina le società sportive che hanno adottato dall'arrivo dei primi profughi, in gran parte donne e bambini, iniziative di solidarietà per far praticare una attività sportiva ai giovani in fuga dalla guerra.

L'assessora comunale allo Sport, Roberta Li Calzi, fornisce il dato al question time. "Il nostro mondo sportivo da molti anni mette in campo iniziative di accoglienza in generale. Ora sappiamo che c'è questione specifica che riguarda gli ucraini. Il 16 marzo – ricorda Li Calzi – ho scritto a tutte le società sportive chiedendo quali fossero i servizi che stavano mettendo in campo".

Ospitalità profughi, Gianni Morandi apre le porte di casa: il racconto

Ucraina, la campionessa di scherma Kharlan a Bologna: "Orgogliosa del mio Paese" | VIDEO

Ucraina, il cardinale Zuppi: "No al riarmo, con la guerra siamo tutti sconfitti"

In fuga dalle bombe, le testimonianze

In fuga dalle bombe con il pancione. Il lungo viaggio di Julia | VIDEO 

Le telecamere di BolognaToday al confine con l'Ucraina | VIDEO 

"Olena non mangiava e non dormiva": il viaggio in Ucraina per salvare figlia e nipotini 

"Casa sbriciolata dalle bombe": Nadia, Paolo e i loro 9 figli in salvo a Loiano

Olga in fuga da Kiev con la figlioletta: "Scappati di fretta, senza green pass, un'odissea" 

 "Ho guidato per 35 ore con mia madre e miei tre figli" | VIDEO

Bimba in adozione, poi la fuga (appena in tempo) dalla guerra  

 "Fuga nella notte. 15 km di coda al confine. Racconto e mi sembra tutto surreale" 

 I primi 12 profughi ucraini accolti a scuola | VIDEO 

Nella Chiesa ucraina : "Cuore e anima nella mia terra bombardata" | VIDEO

I primi profughi arrivano all'ex covid hotel | VIDEO 

"La guerra? Speriamo finisca presto": la lunga fila dei profughi ucraini in piazza 

Accoglienza profughi Ucraina a Bologna, tutte le info

Emergenza Ucraina: cosa deve fare chi arriva a Bologna 

Emergenza profughi Ucraina: ecco come accedere alle cure e all'assistenza sanitaria a Bologna 

Emergenza Ucraina e accoglienza: cosa è e come funziona il Progetto Vesta 

Dai contatti cui rivolgersi, ai Cas: come è strutturata la rete di accoglienza profughi Ucraina

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ucraina, profughi in città: sono 3.593, Rimini supera Bologna

BolognaToday è in caricamento