Caos al Pronto soccorso: aggredisce l'infermiera che sta curando il padre, 30enne nei guai

Sentendolo urlare, se l'è presa con la donna

E' stato denunciato per interruzione di pubblico servizio un 30enne che ieri sera ha aggredito un'infermiera 27enne al Pronto Soccorso dell'Ospedale Maggiore.

Secondo la ricostruzione dei Carabinieri, chiamati sul posto, intorno alle 20 mentre stava praticando un'iniezione di antidolorifico a un 55enne campano con le gambe fratturate, dopo un incidente stradale, il figlio, sentendolo urlare, ha aggredito violentemente l'infermiera. A quel punto lei stessa è stata curata al Pronto soccorso, da dove è stata dimessa con 7 giorni di prognosi.

Sant'Orsola: caos al Pronto soccorso, infermiere ferito alla testa

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, neve in arrivo sull'Appennino emiliano

  • Maltempo: allagamenti e smottamenti, fiumi esondati e oltre 300 persone evacuate

  • In Piazza Maggiore migliaia di Sardine vs Lega | FOTO e VIDEO

  • Maltempo: massimi livelli di allerta a Budrio, Castel Maggiore e Malalbergo, salvata coppia

  • Truffa dei bancomat, continua il raggiro del 'finto accredito'

  • Pizza Awards: anche una bolognese premiata agli Oscar della pizza

Torna su
BolognaToday è in caricamento