Venerdì, 19 Luglio 2024
Cronaca

Prostituzione, centri massaggi cinesi sequestrati a Bologna

Dietro l'attività si celava un giro di lucciole. 5 cinesi denunciati per favoreggiamento della prostituzione ai danni di connazionali. Sigilli a due centri

Sigilli a due centri massaggi cinesi, intorno ai quali sarebbe gravitato un giro di prostituzione. Ad ordinare il sequestro preventivo l’ufficio gip di Bologna su richiesta del p.m. L. Gestri.

Ecco i due centri relax a luci rosse

Così nel pomeriggio di lunedì 19 marzo, al termine di attività investigativa iniziata nello scorso autunno, la  squadra mobile, insieme al personale della polizia municipale, hanno proceduto all’esecuzione del decreto.
L’indagine ha determinato la denuncia di 5 cittadini cinesi per il reato di favoreggiamento della prostituzione aggravato e ai danni di diverse connazionali.

IL CENTRO 'BUONUMORE' E IL 'NEW STYLE' AL CENTRO: Ecco come funzionavano le pratiche hot

VIDEO: Blitz nei due centri a luci rosse
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prostituzione, centri massaggi cinesi sequestrati a Bologna
BolognaToday è in caricamento