Domenica, 21 Luglio 2024
Cronaca Zona Universitaria

“Escort” in Ateneo: studentesse circuite e indotte alla prostituzione

Gli sfruttatori avvicinavano le ragazze online con annunci immobiliari "civetta": entrati in contatto con loro le convincevano a prostituirsi. Le "Iene" hanno incastrato uno di loro: finiti in manette

universita-bologna-studentiScoperto giro di prostituzione che coinvolgeva giovani studentesse dell’Ateneo di Bologna. All’alba di oggi tratti in arresto due uomini, un 55enne ed un 35enne, accusati di induzione e sfruttamento della prostituzione .

RETE TESA DAGLI SFRUTTATORI ONLINE. Le ragazze venivano “avvicinate” via internet dai due sfruttatori, che si celavano dietro annunci “civetta” di affitti immobiliari. Una volta entrati così in contatto con le ragazze, le circuivano e infine proponevano loro di lavorare come “escorts”.

INCASTRATO DALLE "IENE". Una di loro, però, ha deciso di denunciare il fatto alla trasmissione televisiva di Italia 1“Le iene”, che con le loro telecamere nascoste incastrarono uno degli sfruttatori.

La studentessa raccontò di essersi imbattuta nel "pappone" casualmente, rispondendo ad un annucio di affitto pubblicato su un noto sito online. In tutta risposta l'uomo le inviò un'email in cui le proponeva di cederle un appartamente in uso gratuito se "fosse stata carina e disinibita". Poi aggiungeva "con me già alvorano diverse studentesse che nel tempo libero guadagnao 4/5000 euro".

Le "Iene" inviarono un'attrice, spacciandola per la studentessa, ad incontrare lo sfruttatore, che fuori dalle righe le propose di entrare a far parte della sua rete di "Escort", proponendole in cambio di prestazioni sessuali cifre da capogiro, sulle quali lui tratteneva il 30%.

Il giro di prostituzione, ammetteva l'uomo, veniva pubblicizzato su internet, lì reclutavano sia i papabili clienti che le aspiranti prostitute.

L'ARRESTO. Proprio da questo episodio ha avuto inizio l’indagine, condotta dalla Squadra Mobile della Questura di Bologna e coordinata dal Pm, dr.ssa Serra, che ha portato ai due arresti odierni.


 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Escort” in Ateneo: studentesse circuite e indotte alla prostituzione
BolognaToday è in caricamento