Mercoledì, 28 Luglio 2021
Cronaca

Fiera, blitz lavoratori all'inaugurazione del Sana

La protesta durante l'intervento della ministra Bellanova

Assieme alle manifestazioni 'in presenza', tornano anche le proteste dei lavoratori della Fiera di Bologna, che oggi, in occasione dell'inaugurazione di Sana, hanno messo a segno un vero e proprio blitz di protesta durante l'intervento del ministro delle Politiche agricole, Teresa Bellanova.

"La Fiera è 'sana' quando il lavoro è di qualità. Giù le mani dal contratto integrativo", si legge in uno degli striscioni esibiti dai dipendenti del quartiere durante l'irruzione nei padiglioni dove da oggi si svolge il salone del biologico. I lavoratori hanno distribuito la lettera indirizzata nei giorni scorsi ai soci pubblici in cui chiedono garanzie del rispetto del 'modello' Bologna, che privilegia contratti stabili anche per il personale di manifestazione.

Il confronto per il rinnovo dell'integrativo aziendale è iniziato in salita e di fronte al 'no' dei sindacati alla riorganizzazione proposta dai manager, via Michelino si è detta pronta a disdettare l'integrativo per adottare un regolamento aziendale. Un'ipotesi irricevibile per i sindacati che vogliono scongiurare l'esternalizzazione di una serie di funzioni legate all'organizzazione delle manifestazioni. Di qui, l'incursione a sorpresa di questa mattina all'inaugurazione del primo salone dopo il lockdown.(Dire)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fiera, blitz lavoratori all'inaugurazione del Sana

BolognaToday è in caricamento