Cronaca Stazione / Piazza delle Medaglie D'Oro

Blitz in stazione, collettivi attaccano Trenitalia: "Vogliamo treni speciali"

Disordini sul Piazzale Ovest, davanti agli uffici Trenitalia: "Una sola grande opera - casa e reddito per tutti" e ci si prepara ad andare a Roma il 19 ottobre

Disordini e proteste in stazione a Bologna: da circa un paio di ore è in corso infatti l'occupazione degli uffici Frecciaclub in diverse città. Oltre a Bologna anche Roma e Torino (a Palermo occupata la sede della società) sotto l'assedio che dice no al dietrofront di Trenitalia nella trattativa aperta con i movimenti che chiedono il diritto a raggiungere Roma per la manifestazione del 19 ottobre. Da quanto si apprende Trenitalia avrebbe dapprima disposto un treno speciale da Torino a Roma, ma poi avrebbe cambiato il prezzo e non avrebbe più concesso le carrozze.

FLASH MOB IN STAZIONE, STRISCIONE DAVANTI AGLI UFFICI TRENITALIA. Il piazzale della stazione centrale di Bologna è diventato in pochi minuti lo scenario del flash mob organizzato dal collettivo universitario Cua, per protestare contro Trenitalia ed esortare, ancora una volta, a partecipare alla manifestazione di sabato 19 a Roma. Lo rende noto lo stesso collettivo sulla propria pagina Facebook, dove ha pubblicato anche foto del blitz: gli attivisti hanno esposto un grande striscione con la scritta 'Una sola grande opera - casa e reddito per tutti' nel piazzale Ovest, sul marciapiede del binario 1 e davanti all'ufficio assistenza clienti.

APPUNTAMENTO PER SABATO MATTINA. "Sabato mattina alle 8, trattativa o no, noi saremo qui, determinati ad andare a Roma per la sollevazione generale!" scrivono ancora i collettivi sul social network. A quanto si apprende da Trenitalia, l'azione è durata circa 30 minuti e non ha causato disagi al traffico ferroviario. L'occupazione degli uffici andrà avanti fino a che Trenitalia non garantirà la possibilità a tutte e tutti di raggiungere Roma da Torino, Milano e Palermo, accettando il prezzo precedentemente pattuito.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Blitz in stazione, collettivi attaccano Trenitalia: "Vogliamo treni speciali"

BolognaToday è in caricamento