menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
IMMAGINE DI REPERTORIO

IMMAGINE DI REPERTORIO

Zola: armeggia con la pistola al bar e parte un colpo, arrestato

I Carabinieri hanno arrestato un 54enne italiano per porto abusivo di pistola e ricettazione

I Carabinieri hanno arrestato un 54enne italiano per porto abusivo di pistola e ricettazione.

E’ accaduto ieri pomeriggio, quando la Centrale Operativa del 112 è stata informata che all’interno della veranda di un bar di Zola Predosa era stato esploso un colpo di arma da fuoco e il personale del locale aveva rinvenuto il bossolo di una pistola. I militari si sono recati sul posto per ricostruire i fatti e raccogliere la testimonianza dei presenti, così hanno individuato il 54enne, cliente del bar e autore dello sparo provocato con una pistola semiautomatica marca Beretta, calibro 7,65,  trovata in casa.

L’arma, rubata nel 2014 a un cittadino di Voghiera (FE), era ancora carica, con il colpo in canna, altri tre proiettili nel serbatoio e il cane pericolosamente armato (il “cane” è il nome di un componente di molte armi da fuoco). La pistola è stata sequestrata dai Carabinieri e il 54enne, gravato da precedenti di polizia, è stato tradotto presso la Casa Circondariale della Dozza a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

  
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Superenalotto, la dea bendata bacia Vergato: centrato un '5'

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento