Paralizzato dopo puntura da trigone, partito il volo per curarlo

Il 12enne sarà curato al Maggiore

E' decollato intorno alle 14 da Ciampino il volo umanitario che andrà a recuperare in Costa Rica il dodicenne genovese rimasto paralizzato dalla vita in giù, lo scorso 20 ottobre, a causa dell'attacco di un trigone mentre stava facendo il bagno nel mare di La Mina.

Il volo umanitario, autorizzato dalla presidenza del Consiglio e dalla Farnesina, anche a seguito dell'interessamento di diversi politici liguri, viene effettuato con un Falcon del 31esimo Stormo di Ciampino, in forza all'Aeronautica Militare.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il ragazzo sarà trasferito all'Ospedale Maggiore di Bologna nelle prime ore di lunedì. Con lui, sul volo anche i genitori e il fratello maggiore. A causa della lunghezza della tratta, l'aereo dovrà effettuare uno scalo per il rifornimento, sia all'andata che al ritorno, in Canada. (Sid/ Dire)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'oroscopo di agosto segno per segno: ecco cosa dicono le stelle

  • Covid e gestione piscine, parrucchieri ed estetisti: siglata nuova ordinanza in Emilia-Romagna

  • Da Budrio a "Mister Italia 2020": Ruben Ganzerli tra i trentadue finalisti

  • SuperEnalotto, la fortuna bacia Pianoro: vinti 18mila euro

  • Le 10 mostre di agosto da non perdere a Bologna

  • Temporale improvviso nel gran caldo, alberi caduti e allagamenti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BolognaToday è in caricamento