Cronaca Centro Storico / Piazza Dell'8 Agosto

Pusher non rispetta divieto di dimora: pizzicato in Montagnola con droga, arrestato

Per reati commessi in precedenza, sempre in fatto di droga, aveva guadagnato un divieto di dimora a Bologna, che non ha rispettato: è stato rintracciato nel parco, addosso oltre 14 grammi di hashish

Non si sarebbe dovuto trovare a Bologna perchè destinatario di un divieto di dimora nella nostra provincia. In barba all'ordine, invece, se ne andava tranquillamente in giro per la città, così questa volta è finito in cella.

Il protagonista è un 32enne tunisino, pregiudicato. Da quanto si apprende, lo scorso 25 marzo era stato arrestato per spaccio di droga, guadagnandosi l'espulsione del nostro territorio. Divieto di dimora non ottemperato, che gli è fruttato  un aggravamento della misura cautelare. La polizia lo ha rintracciato ieri pomeriggio in Montagnola, nella zona del parco infatti lo straniero - senza fissa dimora - era solito bivaccare, nonchè esercitare l'attività di spaccio.

Intercettato da una pattuglia di poliziotti di quartiere, in servizio presso l'area verde, il 32enne è stato perquisito e trovato in possesso di oltre 14 grammi di hashish. E' stato infine recluso all'interno del carcere della Dozza. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pusher non rispetta divieto di dimora: pizzicato in Montagnola con droga, arrestato

BolognaToday è in caricamento