Venerdì, 25 Giugno 2021
Cronaca

Gioco delle freccette con la faccia di Putin: Facebook blocca il profilo del Cassero

La motivazione "Non rispetta gli Standard della comunità", così il social network ha rimosso il post e bloccato il profilo dell'associazione

"Oggi abbiamo avuto il profilo bloccato per alcune ore perchè qualcuno ha segnalato la foto dove mostravamo il gioco delle freccette con la faccia di Putin". Così il Cassero LGBT Center su Facebook: "Dice che incitiamo alla violenza. Meglio non aggiungere nulla sulla politica di Facebook, peró chi ha segnalato questa foto e / o ritiene che questa segnalazione sia giusta sa esattamente dove puó andarsene. E buona serata a tutti!"

La motivazione del blocco da parte di Facebook è stata: "Abbiamo rimosso il post perchè non rispetta gli Standard della comunità".

Non è una novità e non è la prima volta per il Cassero che critica la legge anti-gay del presidente russo: è più volte sceso in piazza e a luglio aveva lanciato la campagna "Putin-free" non servendo vodka russa nel locale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gioco delle freccette con la faccia di Putin: Facebook blocca il profilo del Cassero

BolognaToday è in caricamento