Cattivo odore in città: i Nas nell'impianto di compostaggio di Ozzano

Il Nucleo Antisofisticazioni e Sanità dei Carabinieri ha effettuato verifiche nell'impianto di compostaggio, responsabile del persistente cattivo odore avvertito ieri in tutta la città. Nessun rischio per la salute

Immagine di repertorio

Il procuratore aggiunto Valter Giovannini, coordinatore del gruppo di magistrati che si occupa di Salute pubblica, ha delegato i NAS - Nuclei Antisofisticazioni e Sanità dei Carabinieri - di effettuare verifiche nell'impianto di compostaggio di Ozzano Emilia, responsabile del persistente cattivo odore avvertito ieri in tutta la città. 

Al momento è confermato che si tratta di rifiuti vegetali compostati in cumulo, che prevedono il rivoltamento periodico e, da quanto si apprende, non vi è nessun rischio per la salute. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A seguito delle segnalazione dei cittadini, ieri era intervenuta anche Arpa Emilia-Romagna che aveva attribuito la causa del forte odore anche alla direzione del vento rilevata dalla centralina meteo presente presso l’impianto: "Sono pertanto state concordate con i gestori dell’impianto alcune misure di mitigazione da mettere in atto fino al completamento della lavorazione all'origine dei cattivi odori (presumibilmente della durata di uno/due giorni)" fa sapere Arpa "l’Azienda proseguirà l’attività tenendo conto della direzione prevalente dei venti e negli orari in cui è minima la presenza di inversione termica", si legge nella nota Arpa. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Matrimonio Elettra Lamborghini: tutti i dettagli della cerimonia a poche ore dal 'si'

  • Matrimonio da favola per Elettra Lamborghini: gli abiti da sposa, la torta e i fuochi d'artificio / LE FOTO

  • Pianoro, morto il 17enne coinvolto nell'incidente auto-moto

  • Le sagre di ottobre da non perdere a Bologna e provincia

  • Covid, il giro di vite anti-contagio di Merola: mascherina obbligatoria nel weekend

  • Tari: come e quando pagarla

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BolognaToday è in caricamento