Rapina al Quick di via Casanova: incasso sparito, aggredita una donna

Ieri vittima di due bandita la direttrice del supermercato, derubata mentre chiudeva il negozio. Bottino di alcune migliaia di euro per i rapinatori, che sono riusciti a darsi alla fuga

Il supermercato Quick, teatro delal rapina

Ancora rapine in città. Questa volta la vittima è la direttrice del piccolo supermercato 'Quick' di via Casanova, zona Mazzini. La donna è stata aggredita l'altro pomeriggio mentre usciva dal negozio con l'incasso della mattinata.

Ammonta ad alcune migliaia di euro il bottino trafugato da due malviventi, che sono riusciti a guadagnare la via di fuga..

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La vittima, una pugliese di 33 anni, intorno alle ore 14 è stata avvicinata davanti al negozio da due banditi con il volto e il viso coperti da caschi integrali. Dopo averle strappato di mano la borsa, la coppia è scappata in sella a uno scooter. Sull'episodio indaga la polizia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid -19: dove e come fare il test sierologico a Bologna

  • Pianoro, tragico incidente lungo la Futa: morto un giovane motociclista

  • Coronavirus, bollettino 29 maggio Bologna e provincia: la situazione comune per comune

  • Riaprono i confini, controlli serrati in autostrada: maxi-sequestro di Vespe rubate in A1

  • Tragedia a Loiano: travolto da un tronco, muore a 43 anni

  • Coronavirus, bollettino Emilia-Romagna: +38 casi, 24 trovati tramite screening

Torna su
BolognaToday è in caricamento