rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Cronaca Sasso Marconi

Ponte Sasso Marconi, la raccolta firme arriva al Ministero

Lo fanno sapere i deputati del Pd Gianluca Benamati e Andrea De Maria

Il Pd ha consegnato al ministro Giovannini 1.900 firme raccolte dal centrosinistra a Sasso Marconi per la riapertura al più presto del ponte Da Vinci.

Al titolare delle Infrastrutture e dei Trasporti, come riporta l'agenzia Dire, è stata evidenziata anche la "criticità complessive della mobilità nell'area, anche in riferimento alla parallela inagibilità della vicina bretella autostradale". Il ministro, fanno sapere i deputati Gianluca Benamati e Andrea De Maria, "affronterà il tema anche negli incontri prossimi con il presidente Bonaccini e con il sindaco metropolitano Matteo Lepore. Siamo soddisfatti dell'attenzione e dell'impegno che abbiamo registrato da parte del ministro Giovannini".

Sul ponte il ministro, riferiscono i due dem, "ha assicurato una particolare attenzione e abbiamo registrato la volontà di accelerare l'iter autorizzativo e l'avvio effettivo dei lavori, anche grazie all'impegno del commissario. Abbiamo quindi ribadito da parte nostra l'importanza, una volta avviati i lavori, di prevedere modalità per i cantieri che possano consentire una seppur parziale ripresa della viabilità".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ponte Sasso Marconi, la raccolta firme arriva al Ministero

BolognaToday è in caricamento