menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Apprezzamenti alla fidanzata, poi calci e pugni: in cinque contro uno

Aggressione questa notte in Via Zamboni: vittima un 21enne che stava rincasando con la sua ragazza. Al vaglio i video delle telecamere

In cinque contro uno: calci e pugni in risposta alla richiesta di smetterla di importunare la sua ragazza. E' successo la scorsa notte in via Zamboni intorno alle tre e mezza, quando un giovane veneziano di 21 anni ha richiesto l'intervento del 118 per l'aggressione subita dal branco. 

E' cominciato tutto con alcuni apprezzamenti rivolti alla giovane da parte del gruppetto descritto dalla vittima come composto da cinque trentenni italiani: la reazione del fidanzato che ha chiesto di smetterla ha scaturito l'attacco di violenza e la sucessiva richiesta di aiuto della ragazza, che ha chiamato i soccorsi. Oltre al 118 sul posto anche la Polizia. 

La zona è videosorvegliata e verranno acquisite le immagini delle telecamere che avrebbero immortalato tutta la scena. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Castenaso: cambia l'app del Comune, ora si chiama 'La mia Città'

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento