menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Raggiri agli anziani con la scusa del Covid: arrestati due presunti truffatori

Ingenti somme di denaro ritrovate. Da qualche tempo erano andate a segno truffe dove finti parenti sedicenti malati di Covid chiedevano migliaia di Euro a ignari ottuagenari

Due uomini sono stati arrestati con l'accusa di aver truffato ignari anziani con la scusa dei parenti con il Covid. Le manette sono scattate qualche giorno fa, a opera delle squadre mobili di Bologna e Forlì, che da tempo stavano indagando sul fenomeno.

Difatti, nell'ambito delle truffe agli anziani telefoniche e non, è storicamente molto difficile bloccare i malviventi in flagranza, proprio perché la natura del reato in sè rende difficile un intervento tempestivo. Speso gli anziani in questione si accorgono di essere stati raggirati dopo diverso tempo, fornendo ai truffatori minuti preziosi per darsi alla macchia.

Così non è stato questa volta: i due uomini arrestati sarebbero stati trovati in possesso di un’ingente somma di denaro e di un grande quantitativo di gioielli e i beni sequestrati sono risultati essere il provento delle truffe contestate.

"Covid nelle tubature": falso medico deruba anziana

La scusa del vaccino per il Covid

Da tempo infatti anche il Covid è rientrato nella gamma di espedienti che i raggiratori seriali utilizzano per entrare nelle case di nonni e nonne e portare loro via denaro e gioielli.

Diversi sono gli episodi denunciati, da questa estate, dove persone anziane sono state indotte a credere dai malviventi che un loro parente, affetto dal virus Covid-19, avesse urgente bisogno di denaro (a volte la richiesta è stata di migliaia di Euro) per il vaccino.

Puntualmente poi si manifestava di solito un finto addetto alla riscossione della somma a domicilio: l'anziano lo faceva entrare in casa e a quel punto l'uomo si faceva consegnare ori e contanti, per poi allontanarsi alla spicciolata.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Casalecchio: aperto il nuovo ristorante McDonald’s 

Salute

Più sedentari causa smartworking e Dad. La personal trainer "L'esercizio fisico è un 'farmaco', può previene malattie croniche"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento