Domenica, 16 Maggio 2021
Cronaca Via P. Lorenzetti A. E

Cade ramo all'asilo, ferito un papà: "Si indaghi sull'accaduto, ma la perizia non dovrebbe farla il manutentore"

L'incidente alla materna Fantini, la famiglia contattata anche dal presidente di quartiere. Ora chiedono che "non sia ridotto tutto a toni polemici sterili. Ma si vada a fondo per capire come sia potuto succedere e come possa non accadere più"

Un momento di festa offuscato da un grande spavento: nel giardino delle scuole materne comunali Fantini si stavano svolgendo i festeggiamenti per la fine dell'anno quando un grosso ramo si è staccato da uno degli alberi cadendo sulla nuca di uno dei papà presenti.

E' lo stesso genitore, Mauro Lenzi, a voler raccontare nei dettagli come sono andate le cose e perchè è bene fare qualche precisazione rispetto alle polemiche lette sulla stampa dopo la segnalazione dello spiacevole episodio, che è stato protagonista anche di un'interrogazione comunale in sede di Question Time: «Non vorrei fosse ridotto tutto a toni polemici sterili. Quello che conta è andare in fondo per capire come sia successo e come possa non accadere più. Non vogliamo privare i nostri bimbi degli spazi verdi, del piacere di giocare sotto un albero, ma allo stesso tempo vogliamo stare tranquilli sapendo che sono al sicuro». 

«E' andata bene. Quel grosso ramo avrebbe potuto fare molto male a un bambino»

«Durante la festa a scuola improvvisamente sono stato colpito da questo grande ramo che si è staccato dal pioppo bianco che sta nel giardino - racconta Lenzi riassumento i fatti - Ho sentito un forte colpo alla nuca, ma nonostante la forza della botta, non ho perso i sensi e abbiamo fatto tutti in modo di non spaventare i bambini, che in ogni caso si sono agitati e hanno cominciato a piangere. Fortunatamente il check al Pronto Soccorso ha negato che ci siano stati dei traumi gravi. Sono stato subito contattato sia dal presidente del Quartiere Borgo Panigale/Reno Vincenzo Naldi che dalla pedagogista dell'Istituto Educazione Scolastica  ed entrambi sono stati molto gentili con me, parlandomi anche in nome del vice sindaco Pillati».  

Al papà è stato consegnato un documento con le istruzioni per un risarcimento dei danni e lui precisa che non ha intenzione di fare alcuna denuncia penale, ma in ogni caso vuole andare in fondo, anche dopo aver letto la risposta dell'assessore Alberto Aitini (qui la replica con tutti i dati relativi alla manutenzione e allo stato dell'albero) in sede di consiglio comunale, quando su interrogazione delle opposizioni è stato portato il caso nell'aula del Question Time settimanale: «Che il ramo fosse verde e che l'episodio potesse essere effettivamente imprevedibile anche dopo la manutenzione ci sta, ma la cosa che forse è da rivedere è che sia la stessa azienda manutentrice e dare questa risposta e non un 'terzo' perito. E' normale che si dichiari che il proprio lavoro è stato fatto bene, ma noi genitori vorremmo più certezze, un approfondimento ulteriore che metta tutti tranquilli».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cade ramo all'asilo, ferito un papà: "Si indaghi sull'accaduto, ma la perizia non dovrebbe farla il manutentore"

BolognaToday è in caricamento