Domenica, 14 Luglio 2024
Cronaca Monteveglio

Uomo scomparso: ritorna a casa ma denuncia di essere stato rapito

Un 41enne bolognese è riapparso a Monteveglio dopo la denuncia di scomparsa della famiglia avvenuta il 28 dicembre. Ha raccontato di essere stato sequestrato da tre uomini

Nella prima mattinata di ieri, 31 dicembre, un 41enne bolognese, del quale i familiari avevano denunciato la scomparsa alla Questura di Bologna il 28 dicembre, è riapparso nel Comune di Monteveglio. L’uomo ha raccontato ai Carabinieri di essere stato vittima di un rapimento ad opera di tre sconosciuti che, il 28 dicembre, lo avrebbero bloccato mentre era alla guida della sua vettura nel comune di Castel Maggiore, affiancandolo con un furgone e minacciandolo con una pistola. I tre lo avrebbero portato via sul furgone, conducendolo in uno scantinato in luogo sconosciuto e lo avrebbero rapinato di una somma contanti di circa 45000 euro che l’uomo stava portando in banca per versarla.

PORTATO IN UN FURGONE IN CAMPAGNA. L’uomo sarebbe stato quindi trattenuto fino alle prime ore del 31 dicembre, quando i suoi rapitori lo avrebbero ricondotto con il furgone in un luogo della campagna del Comune di Monteveglio, rilasciandolo. Le condizioni fisiche del 41enne sono buone.Gli investigatori del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Bologna e della Compagnia di Borgo Panigale sono all’opera per ricostruire l’esatta dinamica della vicenda e individuare i responsabili del dichiarato rapimento.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Uomo scomparso: ritorna a casa ma denuncia di essere stato rapito
BolognaToday è in caricamento