Rapinatore a Bologna, preso a Rimini: deve scontare quasi 4 anni

I Carabinieri lo hanno rintracciato e tratto in arresto

3 anni e 9 mesi di reclusione. Un cittadino romeno 40enne è stato arrestato dai Carabinieri di Rimini per una rapina commessa a Bologna nell'aprile 2017.
Nelle prime ore della mattinata di ieri 26 settmbre, i Carabinieri della Stazione di Rimini Miramare, nel corso del servizio di controllo del territorio, lo hanno rintracciato e tratto in arresto, come da ordine di esecuzione per la carcerazione emesso dall’Ufficio Esecuzioni Penali della Procura Repubblica presso il Tribunale di Bologna.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Si tratta di G. F., cittadino rumeno classe 1979, da anni residente a Rimini, già noto alle forze dell’ordine per i suoi precedenti di polizia. L’uomo dovrà scontare la pena detentiva di anni 3 e mesi 9 di reclusione poiché, con sentenza passata in giudicato, è stato riconosciuto colpevole del reato di rapina commesso a Bologna nell’aprile 2017. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I 4 borghi medievali più belli nella provincia di Bologna

  • Basilica di San Petronio, la chiesa più grande di Bologna: 7 cose da sapere

  • Coronavirus fase 3 | Fiere, congressi, vacanze di gruppo e viaggi in auto: Bonaccini sigla nuova ordinanza

  • Offerte lavoro Bologna fisso mensile

  • Tragedia in Romagna: perde l'equilibrio e sbatte contro la roccia, morta studentessa dell'Alma Mater

  • Coronavirus Emilia-Romagna, il bollettino del 2 luglio: metà dei nuovi contagi a Bologna

Torna su
BolognaToday è in caricamento