Maxi furto al bar: si finge acquirente e ruba 200mila euro di diamanti

Il venditore si sarebbe incontrato un possibile acquirente. Secondo quanto dichiarato, il bottino si aggirerebbe sui 200mila euro

La Polizia sta indagando su un maxi furto di pietre preziose avvenuto questo pomeriggio all'interno del Bar Tiffany di via Marco Emilio Lepido, a Borgo Panigale. Vittima un cittadino slovacco di 46 anni che, secondo quanto riferito agli inquirenti, intorno alle 17 si sarebbe incontrato con un uomo di mezza età, probabilmente dell'est Europa, con il quale aveva preso contatti da qualche giorno per concludere una trattativa di vendita di diamanti.

Mentre il venditore illustrava le proprietà delle pietre, il finto cliente gli avrebbe strappato il sacchetto dalle mani, sarebbe salito su un'auto guidata da un complice con la quale si sarebbero dati alla fuga. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il valore dei diamanti dichiarato dalla vittima si aggirerebbe sui 200mila euro

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bufera social, Cremonini sulla colf: "L'ho chiamata Emilia, se pago posso cambiare il nome"

  • Covid, focolaio magazzino Bartolini. Ausl: "200 sotto sorveglianza, 64 positivi e 2 ricoveri"

  • Offerte lavoro Bologna fisso mensile

  • Nuova ordinanza di Bonaccini: posti a sedere su bus e treni occupati al 100%

  • Coronavirus Emilia-Romagna, il bollettino del 25 giugno: picco contagi per Bologna

  • Positivi due lavoratori di una pizzeria a Casalecchio, la scoperta dopo una rissa: tamponi a tappeto e controlli

Torna su
BolognaToday è in caricamento