Maxi furto al bar: si finge acquirente e ruba 200mila euro di diamanti

Il venditore si sarebbe incontrato un possibile acquirente. Secondo quanto dichiarato, il bottino si aggirerebbe sui 200mila euro

La Polizia sta indagando su un maxi furto di pietre preziose avvenuto questo pomeriggio all'interno del Bar Tiffany di via Marco Emilio Lepido, a Borgo Panigale. Vittima un cittadino slovacco di 46 anni che, secondo quanto riferito agli inquirenti, intorno alle 17 si sarebbe incontrato con un uomo di mezza età, probabilmente dell'est Europa, con il quale aveva preso contatti da qualche giorno per concludere una trattativa di vendita di diamanti.

Mentre il venditore illustrava le proprietà delle pietre, il finto cliente gli avrebbe strappato il sacchetto dalle mani, sarebbe salito su un'auto guidata da un complice con la quale si sarebbero dati alla fuga. 

Il valore dei diamanti dichiarato dalla vittima si aggirerebbe sui 200mila euro

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maltempo: allagamenti e smottamenti, fiumi esondati e oltre 300 persone evacuate

  • I Mercatini di Natale a Bologna: il calendario 2019

  • Maltempo: massimi livelli di allerta a Budrio, Castel Maggiore e Malalbergo, salvata coppia

  • Maltempo Bologna, emesso il nuovo bollettino meteo: è ancora allerta, piogge fino a notte

  • Dipendenti infedeli colpiscono Hera, furto da mezzo milione di euro sulle bollette

  • Castenaso: accoltella la moglie e si butta sotto un treno

Torna su
BolognaToday è in caricamento