menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Via Indipendenza: ruba una borsa e minaccia gli agenti, manette a un 39enne

Addosso al soggetto trovati altri oggetti, probabilmente provento di furti ai danni di turisti. Scoperto, ha cercato di scappare

Domenica animata quella di ieri all’hotel 'I Portici' di via Indipendenza, conclusa con l’arresto di un cittadino francese di 39 anni. L’uomo è finito al carcere della Dozza con le accuse di rapina e minacce a pubblico ufficiale. Tutto è cominciato attorno alle 11 quando il responsabile dell’hotel I Portici nella caffetteria dell’albergo ha visto un uomo che tentava di rubare la borsa di una signora seduta ai tavoli a fare colazione.

L'uomo, vistosi scoperto, ha gettato la borsa a terra ed è fuggito, rincorso dal responsabile dell’hotel che poi è riuscito a fermarlo all’esterno, mentre gli agenti della Polizia Municipale stavano arrivando. Il soggetto ha continuato a resistere nel suo tentativo di andarsene con la borsa, arrivando a minacciare sia il responsabile dell’hotel che i vigili.

Gli agenti hanno infine arrestano il 39enne, trovandolo in possesso di una macchina fotografica rosa Nikon presumibilmente di proprietà di persone asiatiche, dato che il menù era impostato con caratteri cinesi, oltre che di un portaocchiali con all’interno svariati gioielli.

L’uomo, già conosciuto dai vigili, ha svariati alias e precedenti tra cui ricettazione, furto aggravato, resistenza, detenzione di armi, con pene scontate nelle carceri di Roma, Civitavecchia e Genova.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento