menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Perde 1000 euro alle slot, tenta di riprenderli e picchia il barista

È successo in un bar di Casalecchio di Reno il 14 agosto. L'uomo è stato arrestato dai carabinieri per rapina impropria. Tre giorni di prognosi per il titolare

Nella serata del 14 agosto i Carabinieri della sezione radiomobile della Compagnia di Borgo Panigale hanno arrestato un cittadino albanese dell’86, residente a Bologna, per tentata rapina in un bar di via Marconi.

L’uomo, dopo aver perso circa 1000 euro in giocate fatte nella mattinata alle slot machine del bar, si è ripresentato in serata ubriaco e si è recato diritto alle due macchinette, sradicandole a mani nude dalla postazione e trascinandole all’esterno sbattendole violentemente al suolo per riprendersi i soldi. Il proprietario ha chiamato i carabinieri e ha cercato di fermarlo ricevendo calci e pugni.

I militari immediatamente intervenuti lo hanno definitivamente bloccato e tratto in arresto per rapina impropria. Il titolare del bar, un cinese di 37 anni successivamente accompagnato presso il pronto soccorso dell’ospedale Maggiore di Bologna, è stato giudicato guaribile in tre giorni per lievi lesioni all’avambraccio e alle gambe.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Fagottini di mortadella caprino, miele e pistacchio

social

Crostatina ai lamponi senza glutine: la ricetta di Ernst Knam

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento