Rapinato il tabaccaio di Castenaso: "E' stata un'aggressione violenta, è la quarta volta"

Il racconto di Mauro Pirini: “Ero uscito in bicicletta stavo andando in banca, da una macchina è sceso un uomo che mi ha raggiunto e spinto facendomi cadere"

“È stata un’aggressione violenta, dalla bicicletta mi hanno scaraventato a terra per rubare il borsello e tutto è successo in pieno giorno”. È scosso Mauro Pirini, 74 anni, titolare della tabaccheria in via Tosarelli a Castenaso, vittima di una rapina messa a segno ieri mattina.

“Ero uscito dall’attività e in bicicletta stavo andando in banca - racconta l’uomo a BolognaToday -  erano circa le 12:15 e a 500 metri dalla tabaccheria, vicino una rotonda, una macchina ha inchiodato in mezzo alla carreggiata e dal lato passeggero è sceso un uomo che mi ha raggiunto e spinto con forza facendomi cadere. Ha puntato subito al borsello e ogni tentativo di evitare che lo prendesse è stato vano. È stata una breve colluttazione, ha preso il borsello è salito in auto e sono scappati“.

Pirini è convinto che quell’auto lo stesse seguendo dalla mattina: “Avevo notato una vettura  ma non pensavo volessero rapinarmi - incalza - non immaginavo che accadesse in questo modo, ma dopo 51 anni di attività le ho viste tutte ormai, e questa è la quarta rapina che subisco, senza contare gli scippi e i furti”.

I rapinatori sono fuggiti in direzione Bologna con un bottino da qualche migliaio di euro, riuscendo a utilizzare anche  il bancomat del 74enne: “Prima che bloccassi tutte le carte chi mi ha rapinato è riuscito a fare dei prelievi - sottolinea Pirini - ma adesso almeno sono inutilizzabili”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il tabaccaio a causa della caduta dalla bicicletta ha riportato una ferita alla gamba curata con 5 punti all’ospedale di Budrio e una ferita alla spalla, ora è costretto a portare un tutore. “Ho fatto denuncia ai Carabinieri di Castenaso ma non ricordo il volto dell’uomo che ha mi aggredito - racconta - perché tutto è durato pochissimi secondi ed ero a terra . A malapena sono riuscito a capire costa stesse accadendo. La fortuna è che tutto sommato sto bene”. Questa mattina Pirini era già a lavoro: “Sono tanti anni che faccio questo mestiere - conclude- ne ho viste e subìte di tutti colori ma poteva andare peggio. Adesso però sono nuovamente qui, in tabaccheria con la mia famiglia è questo è l’importante”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Matrimonio Elettra Lamborghini: tutti i dettagli della cerimonia a poche ore dal 'si'

  • Matrimonio da favola per Elettra Lamborghini: gli abiti da sposa, la torta e i fuochi d'artificio / LE FOTO

  • Pianoro, morto il 17enne coinvolto nell'incidente auto-moto

  • Coronavirus, altri 4 studenti positivi in 4 scuole: 78 in quarantena

  • Le sagre di ottobre da non perdere a Bologna e provincia

  • Covid, il giro di vite anti-contagio di Merola: mascherina obbligatoria nel weekend

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BolognaToday è in caricamento