Rapina al centro scommesse: pistola e volto coperto, poi via con il bottino

Nel locale altri due clienti al momento dei fatti. Indaga la squadra mobile

Rapina ieri sera in via Cavalieri Ducati. Due uomini avrebbero preso di mira un centro scommesse in via Cavalieri Ducati, zona Borgo Panigale. Intorno alle 20, ha riferito il dipendente di 31 anni cittadino moldavo vittima del gesto, nel punto scommesse sono entrati in due, con il volto coperto e con una pistola, non si sa se autentica o meno. Il lamvivente armato ha ordinato all'uomo di consegnare l'incasso.

Quando il commesso ha consegnato ai banditi circa 1500 euro i due se ne sono andati. Alla rapina avrebbero assistito anche due clienti del centro. Sui fatti ora indaga la squadra mobile, con l'ausilio della scientifica, e si stanno visionando le immagini delle telecamere di sorveglianza, interne ed esterne. Non è la prima volta che in zona avvengono fatti analoghi: a gennaio i malviventi avevano portato via 14mila euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sente rumori sospetti in casa e spara, ucciso un uomo

  • Scomparso nella notte, ritrovato morto in un campo

  • Lega: "A Bologna party universitario blasfemo, intervenga il Rettore"

  • Whoopi Goldberg a Bologna: da Hollywood alle osterie del centro

  • Morti in incidenti stradali: Bologna la più colpita, diventa obbligatorio l'alcol-lock

  • Incidente a Casalecchio: pedone investito all'incrocio

Torna su
BolognaToday è in caricamento