Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca Savena / Via Mazzini

Si calano da un tombino: ladri mascherati svaligiano il Credito di Romagna in via Mazzini

Avrebbero raggiunto il muro della banca attraverso le fogne. All'arrivo della polizia, i malviventi erano già fuggiti. Il bottino, ancora da quantificare, sarebbe ingente

Rapina al Credito di Romagna di via Mazzini. I malviventi sono stati notati questa mattina da una cliente che ha notato delle persone all'interno con maschere di Carnvevale e ha avvertito la polizia. All'arrivo degli agenti e dei vigili del fuoco i ladri però erano già fuggiti a piedi.

Dalle ricostruzioni, si sarebbero calati in un tombino e, attraverso le fogne, sarebbero arrivati al muro della banca, dove hanno aperto un varco per entrare nella struttura. Il bottino sarebbe ingente.

I tre o forse quattro rapinatori mascherati hanno poi aperto una porta a un complice che aspettava fuori. Nella banca, c'erano due dipendenti che sono stati minacciati con la pistola e costretti ad aprire la stanza delle cassette di sicurezza.

La polizia e la scientifica stanno indagando anche attraverso l'esame delle telecamere di videosorveglianza.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si calano da un tombino: ladri mascherati svaligiano il Credito di Romagna in via Mazzini

BolognaToday è in caricamento