Mercoledì, 17 Luglio 2024
Cronaca

Rapinò edicola in pieno centro, arrestato dopo 13 anni

Aveva 25 anni quando - insieme a un sodale - assaltò un esercizio all'ombra delle due torri. Pizzicato durante un controllo dei carabinieri

QUI PER ISCRIVERSI AL CANALE WHATSAPP DI BOLOGNATODAY

Tre latitanti di nazionalità romena sono stati arrestati dai carabinieri impegnati in alcuni controlli alla frontiera tra Italia e Slovenia. Tra questi è stato fermato un trentottenne che era ricercato perchè aveva partecipato ad una rapina - poi naufragata - in concorso commessa ben tredici anni fa nel pieno centro di Bologna ai danni di un'edicola.

Il colpo era stato tentato il 31 ottobre del 2011 - come riferisce Nicolò Gilardi di TriestePrima - L'ordine di carcerazione, dopo la condanna a 11 mesi e 28 giorni di reclusione, era stato emesso dalla Procura emiliana.

Nel capoluogo felsineo l'uomo aveva distratto un edicolante con la scusa di comprare dei dvd, mentre l’amico, riuscito a fuggire, tentava di rubare l'incasso della giornata dal registratore di cassa, per un ammontare di alcune centinaia di euro. A sventare il blitz l'esercente, che accortosi della razzia in corso era riuscito a bloccare uno dei due balordi. Allertate sul posto le forze dell'ordine, il soggetto - allora 25enne, già gravato da precedenti  - non pago, aveva ingaggiato una colluttazione con gli agenti. Ora si trova nel carcere di Trieste. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapinò edicola in pieno centro, arrestato dopo 13 anni
BolognaToday è in caricamento