Tenta rapina all'Emil Banca: tradito dall'abbigliamento “invernale”

Insospettiti i dipendenti nel vedere un uomo aggirarsi fuori dalla banca con indumenti invernali e tanto di sciarpa attorno al volto, hanno fatto scattare l'allarme. 21enne in manette

Tentata rapina nella giornata di ieri all’istituto di credito Emil Banca di Vado di Monzuno. Insospettiti i dipendenti nel vedere un uomo aggirarsi fuori dalla banca con fare circospetto e indossando indumenti invernali, con tanto di sciarpa attorno al volto. Così hanno fatto allertato i soccorsi e l’autore del 'colpo gobbo' - un 21enne della Val di Setta - è finito in manette.

La vicenda ha inizio con una bella giornata di sole, così calda che l'abbigliamento pesante del giovane ha subito destato sconcerto. Segnalata la cosa al 112 dell’Arma per una pattuglia ha raggiunto l’istituto di credito per individuare il soggetto descritto che, nel frattempo, si era allontanato. Rintracciato nei dintorni il giovane mentre tentava di dileguarsi a bordo dell’auto di famiglia. Bloccato il ragazzo è stato trovato con ancora indosso occhiali, sciarpa, coltello, siringa e un borsello dove avrebbe raccolto l’agognata refurtiva.

Gli elementi raccolti dai militari sono stati sufficienti per arrestare il 21enne e associarlo direttamente alla casa circondariale Dozza di Bologna, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lizzano, trovato in un bosco lungo fiume: morto snowboardista 59enne

  • Musica a tutto volume nel condominio, i carabinieri gli staccano la luce

  • Diodato canta a sorpresa "Fai rumore" sotto i portici di via Oberdan

  • Incidente sulla A13: camion esce di strada e "disperde" centinaia di stecche di sigarette di contrabbando

  • Incidente a Castenaso: scoppia una gomma, schianto frontale e due feriti

  • Incidente a Monte San Pietro, malore alla guida: automobilista si schianta e muore

Torna su
BolognaToday è in caricamento